Gabriele Moretti Bio

Sono nato nel 1971 a Torino, ho frequentato il liceo scientifico e poi il Politecnico, laureandomi in ingegneria gestionale nel lontano ’95.

Da oltre vent’anni faccio l’imprenditore nel settore dei servizi e ho costruito con soddisfazione un’azienda che occupa più di cinquemila persone.

Ho una figlia di diciotto anni, Serena, e una acquisita di ventitre, Rebecca. Mia moglie Sabrina, pittrice, riempie la nostra vita di colori!

Sono appassionato di strategia, management, data science, machine learning, fisica, informatica, elettronica e, grazie a Sabrina, da qualche anno ho scoperto il fascino del mondo dell’arte moderna e contemporanea. Mi piacciono tutti i gadget elettronici possibili immaginabili e spesso ne compro più di quelli che possono essermi utili.

Ho sempre guardato con grande ammirazione gli scienziati e gli inventori, quelli veri intendo, capaci di portare innovazioni utili all’umanità e di cambiare la qualità della vita di tutti noi.

Questo blog nasce da qualcosa a metà tra una mia esigenza personale e una sfida alla mia natura riservata: un’incontrollabile curiosità mi porta ad approfondire argomenti molto eterogenei tra loro. Spesso incontro idee incredibili, ma mi trovo a passare velocemente ad un nuovo tema, rischiando di non gustarmele a fondo e di non imprimerle come meriterebbero nella mia memoria. Scrivere un post pubblico di qualche centinaio di parole è un modo per costringermi a chiudere il cerchio su ogni tema, dedicando l’attenzione necessaria per creare una sintesi dignitosa e comprensibile.

Spero che qualcuno possa trovare interessante il mio punto di vista.